Lingua albanese

La lingua ufficiale è l’albanese. Costituisce un ramo unico ed originale della famiglia indoeuropea. La lingua albanese è un antenato della lingua illirica ed è una delle lingue più antiche parlate nel continente europeo. Il suo vocabolario contiene parole di altre lingue come persiano, turco, greco, latino e lingue slave, ma ha conservato la sua originalità come lingua unica. La lingua albanese è riconosciuta per i suoi due dialetti distinti, che sono: “Gheg” e “Tosk”. Il fiume Shkumbin, che divide il paese in due parti quasi uguali, è il confine naturale di questi due dialetti. Il gheg è parlato nel nord, mentre il Tosk è parlato nel sud. L’alfabeto albanese ha 36 lettere.




Fatti sulla lingua albanese

L’albanese è parlata da circa 7,6 milioni di persone, principalmente in Albania e Kosovo, ma anche in altre aree dei Balcani in cui vi è una popolazione albanese, compresa la Macedonia occidentale, il Montenegro, la Serbia meridionale e la Grecia nordoccidentale. L’albanese è parlato anche dalle enclave native in Grecia, lungo la costa orientale dell’Italia meridionale e in Sicilia. Inoltre, i parlanti di albanese possono essere trovati altrove, derivanti da una moderna diaspora, originaria dei Balcani, che comprende anche Germania, Regno Unito, Scandinavia, Svizzera, Turchia, Nuova Zelanda, Brasile, Australia, Canada e Stati Uniti.

Guida alla pronuncia

In albanese c’è una relazione uno-a-uno tra suoni e lettere, e leggere e scrivere in albanese è relativamente facile se si conoscono alcune semplici regole. L’alfabeto albanese ha 36 lettere:

a, b, c, ç, d, dh, e, ë, f, g, gj, h, i, j, k, l, ll, m, n, nj, o, p, q, r, rr, s, sh, t, th, u, v, x, xh, y, z, zh.

Le seguenti sono le lettere composte: dh, gj, ll, nj, rr, sh, th, xh, zh.

Queste sono ‘lettere composte’. Come tutte le altre lettere del alfabeto albanese queste voci sono sempre pronunciate allo stesso modo (la pronuncia non cambia mai indipendentemente dalle lettere che le seguono) e sono rappresentate da suoni unici. Ognuno ha una sezione separata nei dizionari albanesi, cioè le parole che iniziano con ‘th’ non si trovano nella sezione ‘t’ di un dizionario.

Le seguenti lettere sono pronunciate allo stesso modo in italiano e in albanese.

a, b, d, e, f, i, k, l, m, n, o, p, r, s, t, u, v

C – si pronuncia come la ‘z’ nella parola ‘azione’

Ç – si pronuncia come la ‘c’ in ‘certo’

G – è sempre pronunciato come ‘g’ in ‘gamba’ (mai come ‘g’ in ‘gennaio’)

H – si pronuncia come ‘h’ in inglese ‘hot’

Sh – si pronuncia come la stessa lettera nella parola inglese ‘show’

X – si pronuncia come la doppia ‘z’ in ‘’organizzare’

Xh – è come la ‘g’ in ‘genere’

J – si pronuncia come la ‘j’ in ‘juventus’

Rr – è una ‘r’ forte

Zh – è come la lettera ‘j’ in francese ‘je suis’

Dh – si pronuncia come la lettera ‘th’ in inglese in ‘this’

La difficoltà principale per gli italiani è pronunciare le lettere ë, gj, ll, nj, q, th, y, z

Nella scrittura di tutti i giorni, gli albanesi tendono spesso a sostituire “ë” con “e” e “ç” con “c”. Tuttavia, li pronunciano correttamente.

lingua albanese, distribuzione mappa
Mappa della distribuzione della lingua albanese