Informazioni generali

Splendide spiagge vergini, montagne innevate, pletora di diversità biologica, ricco patrimonio archeologico, cultura colorata e generosità che scalda il cuore. L’Albania le ha tutte.

La Repubblica d’Albania si trova nell’Europa sud-orientale, nella parte occidentale della penisola balcanica. Situata lungo l’Adriatico e il Mar Ionio, condivide le frontiere con la Grecia nel sud-est, il Montenegro a nord, il Kosovo a nord-est e la Repubblica di Macedonia a est. La stretta pianura costiera che si sviluppa su gran parte del paese lascia il posto a montagne alte ben 2.400 metri. L’Albania è uno dei paesi più piccoli d’Europa e nonostante sia una nazione povera, sta lentamente facendo la transizione verso un’economia di mercato aperto e procedendo sulla strada del progresso.




Informazioni sull’Albania

Lingua – La lingua ufficiale è l’albanese. Tuttavia, anche l’inglese, l’italiano e il greco (soprattutto nel sud) sono parlati sopratutto dai giovani.

Religione – La popolazione albanese appartiene principalmente all’Islam, all’ortodossia albanese e al cattolicesimo romano. Il paese non ha una storia di estremismo religioso e si vanta dell’armonia che esiste attraverso le tradizioni e le pratiche religiose. Il pragmatismo religioso è continuato come tratto distintivo della società albanese e il matrimonio interreligioso è stato molto comune nel corso dei secoli. C’è una forte identità culturale unificante che è stata solidificata attraverso i secoli dalla lotta comune per proteggere la cultura di fronte a vari conquistatori esterni.

Valuta – La valuta di Albania è Lek. Un euro equivale a ~ 140 Lek.

Capitale – La capitale dell’Albania è Tirana.

Prefisso telefono internazionale: +355

Superficie – La superficie totale è di 28,748 km2

Popolazione – 2,886,026 abitanti. Tirana, Durazzo, Elbasan, Scutari e Valona sono le più grandi città dell’Albania, in termini di popolazione.

L’Albania segue il sistema della democrazia parlamentare.

L’Albania è membro delle Nazioni Unite, dell’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa, del Consiglio d’Europa e dell’Organizzazione mondiale del commercio.

Si ritiene che l’Albania sia un potenziale candidato per l’adesione all’Unione europea.

Curiosità e fatti interessanti

Lonely Planet ha scelto l’Albania come il primo paese nella sua lista dei primi dieci paesi per l’anno 2011.

Madre Teresa o Agnes Gonxhe Bojaxhiu, era di etnia albanese e nacque a Skopje, capitale della Macedonia.

L’Albania ospita quasi il 30% delle specie di flora totale in Europa, con oltre 3000 specie di piante trovate qui.

91 delle specie animali e uccelli in via di estinzione, nel mondo, si trovano in Albania.

Uno degli uccelli rapaci più noti, l’aquila reale, è il simbolo nazionale dell’Albania.

La popolazione dell’Albania è molto giovane, con un’età media di 28,9 anni.

Gli albanesi sono noti per la loro ospitalità e mostrano il massimo rispetto per gli ospiti facendoli sedere a capotavola.

Fossili dei leggendari orsi delle caverne sono stati trovati nelle grotte di Pëllumbas (15 miglia da Tirana). I fossili di quattrocentomila anni si trovano solo in 5 grotte europee.

Alcune delle canzoni albanesi sono cantate senza strumenti musicali e sono protette dall’UNESCO sotto “Parte delle tradizioni orali di genere umano”.

Il punto più alto in Albania è il monte Korab (2753 m).

Il nome locale dell’Albania è “Shqiperia”, che può essere tradotto in “Terra delle aquile”.

L’emblema sulla bandiera rossa dell’Albania comprende un’aquila nera a due teste.

La tribù albanese degli Albani, che abitava la costa adriatica, attorno a Durazzo, diede il nome all’Albania.

Nei primi tempi, l’Albania era conosciuta come Illyria.

L’Albania è uno dei paesi etnicamente più omogenei al mondo.

Bandiera albanese, Eroe nazionale albanese, Skanderbeg
Informazioni generali sull’Albania: la bandiera rossa albanese e l’eroe nazionale Skanderbeg

 

5 (100%) 1 vote