Publisher Website!

Traghetti tra Saranda e Corfù: prezzi e orari

Una volta a Saranda non perdetevi l’opportunità di visitare l’isola di Corfù in Grecia che dista poche miglia dalla costa albanese. Ogni giorno partono aliscafi e traghetti tra Saranda e Corfù. I più veloci, gli aliscafi, impiegano 30 -35 minuti, mentre i traghetti impiegano circa 1 ora e 30 minuti da una costa all’altra. Oltre al trasporto dei passeggeri si può trasportare anche la vostra auto, moto o bici ma siccome non tutte le navi sono adatte al loro trasporto informatevi prima quale nave scegliere. Inoltre il trasporto dei vostri piccoli animali è gratuito.



Quanto costa il biglietto del traghetto?

I biglietti solo andata costano:

Adulti – da 18 euro in bassa stagione a 20 euro in alta stagione

Bambini (4 – 12 anni) – da 9 euro in bassa stagione a 10 euro in alta stagione

Bambini (0 – 3 anni) – gratuito

Macchina (alt. max. 2.05 m) – 40 euro

Moto – 10 euro

Bici – 5 euro

Per maggiori informazioni sui prezzi e condizioni consultate la pagina internet dell’Agenzia Viaggi Sarris Cruises.

Da giugno a settembre i traghetti tra Saranda e Corfù viaggiano da 3 – 4 volte al giorno (dipende dal giorno) ed offrono i migliori prezzi, standard internazionali e servizi di alta qualità.

Orari da Saranda

Alta stagione (luglio – settembre)

Lunedì:  ore 10.00, 15.00 e 19.00

Martedì e Sabato: ore 9.00, 11.30 e 17.00

Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Domenica: ore 9:00, 10.00, 15.00, 17.15 e 19.00

Dal 15 Settembre – 15 Ottobre

Lunedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Domenica: ore 10:00, 15.00

Martedì e Sabato: ore 11.30 e 17.00

Dal 16 – 30 Ottobre

Tutti i giorni alle ore 10:00 ( tranne martedì e sabato alle ore 17:00)

Novembre – Dicembre

Tutti i giorni alle ore 10:00

Orari da Corfù

Alta stagione (luglio – settembre)

Lunedì, Giovedì, Venerdì e Domenica ore 09:00, 14:00 e 18:30

Martedì e Sabato: ore 9.00, 10:00 and 16:00

Mercoledì: ore 09:00-14:00-18:30-23.00

Dal 15 Settembre – 15 Ottobre

Lunedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì, Domenica: ore 09:00, 14.00

Martedì e Sabato: ore 10:00 e 16:00

Dal 16 – 30 Ottobre

Tutti i giorni alle ore 09:00 ( tranne martedì e sabato alle ore 10:00)

Novembre – Dicembre

Tutti i giorni alle ore 09:00

Per maggiori informazioni sugli orari visitare il sito Orari Traghetti Sarris>>

Per informazioni e prenotazioni:

Sito web: www.sarris.al
Email: info@sarris.al
Tel:+35585224751
Cell:+355692081182
Cell:+355692091699
Skype: Sarris.Albania

Da dove partono i traghetti e cosa sapere

Il porto di Saranda, da dove partono tutti i traghetti, è facilmente raggiungibile dal vostro albergo. Si trova sul lungomare e si può raggiungere in taxi, in bus oppure a piedi in base alla distanza da percorrere.

Una volta a Corfù avrete la possibilità di prendere un taxi per raggiungere il centro della città, potrete sfruttare i vari bus oppure vi potete spostare a piedi.

Non dimenticate che tra Albania e Grecia c’è un’ora di fuso orario, cosa questa da tenere presente se decidete di visitare Corfù in giornata e ritornare a Saranda per la notte. Fate attenzione agli orari per non perdere l’aliscafo o il traghetto.

Cosa vedere e fare in una giornata a Corfù

Con una città incantevole e pittoresca, spiagge sabbiose e acque scintillanti e azzurre, Corfù è da tempo una delle destinazioni turistiche più popolari del paese. Tutto questo accompagnato da un clima caldo e soleggiato e una cucina saporita e ottimi vini locali.

Il centro storico della città di Corfù – L’UNESCO ha designato il suo centro storico come Patrimonio dell’Umanità. La maggior parte delle case della Città Vecchia risale al XIX secolo, ma gli elementi dell’architettura veneziana si vedono ancora.

Le fortezze di Corfù – Venezia ha costruito tre forti per proteggere l’isola. L’antico Palacio Frourio (antica cittadella) di Corfù, che si vede dalla nave, domina il lungomare. Un’altra delle fortezze di Corfù, Neo Frourio (Nuova Cittadella) offre stupende viste sull’isola e vale tutto il prezzo del biglietto d’entrata.

Il Palazzo di Achilleion – è un ornato palazzo del 1890 al di fuori di Corfù. Il palazzo, progettato e costruito dall’imperatrice austriaca Elisabetta (meglio conosciuta come ‘Sissi’), è pieno di statue greche e ha una vista panoramica mozzafiato su Corfù e sull’intera parte meridionale dell’isola.

Kanoni – ricca di natura, storia e cultura, questa città vicino al aeroporto attira ogni anno migliaia di visitatori. Da Kanoni potete raggiungere la piccola chiesa di Panagia Vlacherna del 17° secolo, e in soli 5 minuti di barca, l’isola del topo.

Corfùdove dormire a corfu

Le belle chiese – intorno a Corfù sono sparse quasi 40 chiese, sia ortodosse che cattoliche. C’è anche una sinagoga ebraica, l’unica sopravvissuta ai bombardamenti alleati durante la seconda guerra mondiale. La chiesa principale di Corfù è dedicata al suo patrono San Spiridon, vescovo indispensabile nel primo Concilio di Nicea (325 dC).

Shopping – perdetevi nel delizioso labirinto di strade tortuose e vicoli fiancheggiati da ottimi negozi e ristoranti. In questi negozi potete trovare di tutto dal ouzo ai gioielli, dagli abiti fatti su misura ai tessuti ricamati, olio, saponi locali e altro ancora.

Pranzare – numerosi piccoli ristoranti percorrono le strade strette della Città Vecchia. Gli aromi entusiasmanti di numerosi panifici e caffè completano l’aria, attirando i visitatori all’interno per un gusto e un sorso.

Servizio traghetti Albania a cura di Traghettilines

Traghetti Saranda - Corfù
Traghetti tra Saranda e Corfù

Un pensiero riguardo “Traghetti tra Saranda e Corfù: prezzi e orari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *