Publisher Website!

Il Parco Nazionale di Prespa

I Laghi di Prespa si trovano tra due parchi nazionali situati in tre diversi paesi. Il Parco Nazionale di Prespa fa parte della Grecia e dell’Albania, mentre il Parco Nazionale Galicica si trova nella Repubblica di Macedonia. Le montagne Galicica separano il Lago di Prespa dal Lago di Ohrid, uno dei laghi più antichi e più profondi del continente. Il Parco di Prespa, situato a 45 km a nord-est di Korça, copre una superficie di 27.750 ettari ed è noto per la sua eccezionale bellezza e biodiversità.

Ci sono più di 1500 specie vegetali che vivono nella zona, di cui 146 sono endemiche del Lago di Ohrid e 39 sono endemiche dei laghi di Prespa. Centenari alberi di ginepro sono famosi inquilini dei boschi circostanti. Questi boschi sono popolati anche da 40 specie di mammiferi e 32 specie di rettili e anfibi. Ma l’area è per lo più conosciuta per aver dato vita a più di 200 specie di uccelli, di cui 104 sono uccelli acquatici. Di questi, 62 sono elencati nell’elenco delle specie protette della Convenzione di Berna, mentre 3 sono nell’elenco rosso europeo. L’uccello più famoso dell’area del lago di Prespa è il raro Pelicanus Crispus (Pellicano riccio) che si trova solo qui e a Karvasta, in Grecia.




La zona di Golem Grad ospita molte rovine dei tempi neolitici, romani, greci, bizantini e ottomani. Attorno al lago ci sono oltre 130 località archeologiche. L’area dei laghi di Prespa è servita come importante zona commerciale durante l’impero romano, soprattutto per la sua vicinanza a strade importanti come Via Egnata.

Nella parte albanese del Piccolo Lago di Prespa, sull’Isola dei Serpenti (Mali Grad), si possono visitare le rovine di una Basilica, costruita nel XIV° secolo in una caverna rocciosa. La basilica, Monumento Culturale dell’Albania, è dedicata alla Vergine Maria ed è nota per le sue belle icone murali di stile bizantino.

Il Parco Nazionale di Prespa
Il Parco Nazionale di Prespa