Alla scoperta delle più belle spiagge di Valona

1
4253
Himara, nel sud dell'Albania
Le più belle spiagge di Valona, la spiaggia di Himare

Il motivo principale per cui Valona attira i turisti è la bellezza delle sue spiagge. Le spiagge della regione vantano acque cristalline, ideali per nuotare, fare snorkeling e immersioni subacquee. Durante l’alta stagione, la temperatura dell’acqua è di circa 26 gradi, e rende molto piacevole ogni tipo di attività acquatica.

In connessione con il flusso crescente dei turisti crescono rapidamente anche le nuove strutture alberghiere e i ristoranti. A nord della zona centrale, dove si trova la maggior parte dei ristoranti e degli alberghi, un percorso leggermente ricoperto porta a baie più isolate e scogliere rocciose.

È possibile godere delle spiagge nei pressi delle aree urbane, dove si vede e si sente la vitalità di questa città. Per chi è alla ricerca della tranquillità le migliori spiagge di Valona sono quelle a sud della spiaggia centrale della città, come Radhima e Orikum, oppure quelle al nord della città, come la spiaggia di Narta.

Scopriamo insieme le migliori spiagge di Valona.




Le migliori spiagge di Valona

Spiaggia centrale

La spiaggia pubblica, una delle più frequentate spiagge di Valona, si trova al centro della città. È una grande spiaggia di sabbia, più popolata delle altre spiagge per via della sua posizione, che offre gli stessi vantaggi e svantaggi delle spiagge cittadine. Facile da raggiungere, vicino ai bus e agli hotel, però più affollata e rumorosa di altre spiagge più isolate.

Uji i Ftohte

Partendo da Valona verso il sud si passa il tunnel che definisce la zona di Uji i Ftohte (acqua fredda). Qui si arriva nella zona turistica di Jonufra con le sue piccole spiagge rocciose famose per la purezza dell’acqua marina. La spiaggia di Uji i Ftohte – prende il nome dalle sorgenti carsiche sotterranee che riaffiorano sulla superficie della costa pompando acqua fredda. E’ una spiaggia suggestiva, che si estende per 2 km, il cui panorama viene arricchito dalle bellissime montagne alle sue spalle.



Spiaggia di Radhime

Tra le spiagge di Valona, situato nella baia della città si trova la spiaggia di ghiaia di Radhime. La mancanza di sabbia rende il mare cristallino, perfetto per vacanze in famiglia e passeggiate romantiche lungo la costa. La spiaggia è attrezzata con sedie a sdraio e ombrelloni, ed è un ottimo posto per prendere il sole e nuotare in acque che rimangono calde per 5 mesi all’anno. Da Radhime si possono godere viste mozzafiato sui tramonti colorati.

Spiaggia di Orikum

A sud della baia di Valona si trova Orikum, un piccolo e incantevole villaggio che offre uno scorcio della vita locale tradizionale. Nel centro del villaggio c’è la dorata spiaggia di Orikum lunga 15 chilometri. Sulla spiaggia ci sono bar e caffetterie, l’ingresso è gratuito, con i lettini e ombrelloni da pagare. In una parte remota della spiaggia è possibile fare passeggiate romantiche o pic-nic. La spiaggia di Orikum è separata dalla città da una linea di uliveti.

Penisola di Karaburun

Il paesaggio naturale della penisola di Karaburun, intrecciato con quello storico, lo rende un meraviglioso luogo dove il visitatore può sorprendersi immensamente. Coste frastagliate, numerose baie nascoste, spiagge incontaminate, sono alcuni degli elementi che  risultano quasi introvabili altrove sulla costa albanese. La penisola divide la baia marina di Valona dal Canale di Otranto e ha una lunghezza di circa 15 km, con una larghezza fino a 4,5 km.

Le spiagge principali di Karaburun sono quelle di Dafina e Gramma. Sono spiagge isolate accessibili solo dal mare. Lungo la spiaggia di Gramma c’è la Grotta degli Schiavi, che in antichi tempi fu utilizzata per l’estrazione delle pietre dagli schiavi. Sulle pareti rocciose della baia di Gramma, compaiono delle iscrizioni antiche scritte dai marinai.



Spiaggia di Palasa

Palasa è un posto splendido con una bella natura. Nessun hotel nelle vicinanze o aree ricreative. L’atmosfera è molto calma – ciottoli bianchi, mare azzurro, montagne incredibilmente maestose e un sacco di vegetazione. Palasa ha una lunghezza di circa 1,5 km e si distingue per la chiarezza dell’acqua blu.

Proprio su questa spiaggia, chiamata a quel tempo Palestra, si fermò Pompei con i suoi eserciti. A nord della spiaggia, verso la penisola di Karaburuni, c’è il porto e la cava del periodo romano chiamato Grama. I resti archeologici di quel periodo sono chiaramente visibili in essa. Palasa è un posto perfetto per la pesca e le immersioni, per gli sport d’acqua e il parapendio.

Spiaggia di Drymades

La spiaggia si trova circondata da un magnifico paesaggio con le montagne sullo sfondo e il mare azzurro di fronte a te. Il piccolo litorale sabbioso è bagnato da limpide acque ed è circondato dal verde degli ulivi. Sulla spiaggia si possono trovare alcuni bar e ristoranti.

Dhermi

Dhermi è una delle migliori spiagge di Valona. Si trova in mezzo ad agrumeti e oliveti, circondato da alte montagne ricoperte di boschi di pini e si estende per 7 km. La costa si compone di piccole spiagge accoglienti, in gran parte di ghiaia. Dhermi è uno dei punti turistici più importanti della Riviera. È famoso per le sue acque chiare, poco profonde, piccole e intime. È una zona preferita sia per la famiglia che per i giovani.

Le spiagge principali di Dhërmi sono Jaliksari, Shkambo, Drymades e Gjipe. Quest’ultima si distingue per la rara bellezza, perché si trova ai piedi di un canyon di circa 70 metri di altezza. Vicino a Dhërmi c’è anche la leggendaria “Grotta dei pirati”.
Dhermi è giovanile e divertente. Sono numerosi gli eventi e i festival estivi che si organizzano sulle sue rive: Soundwave, il Turtle Fest e il Kala Festival.



Spiaggia di Jal

La spiaggia di Jal o Jale è una meraviglia naturale dove i colori del mare assumono sfumature uniche. Incastonata tra le località di Dhërmi e Himarë, la spiaggia si estende per 200 m, ed è bordata da colline leggermente ripide, coperte da vegetazione mediterranea. Questa spiaggia merita di essere menzionata perché è una delle spiagge più frequentate dai giovani, perfetta per le feste e la vita notturna, sopratutto nei fine settimana.

Sulla spiaggia di Jal troverete ristoranti, bar e beach club che accompagnano i vostri tuffi con tanta  buona musica. Se amate le feste e desidera anche godervi la spiaggia, questo è il posto dove andare. Qui troverete anche Folie Marine Club: divertimento assicurato! In un giorno potrete visitare facilmente anche la spiaggia di Akuarium, a 10 minuti, la spiaggia di Livadhi e la spiaggia di Dhermi, un’altra perla della costa dell’Albania.

Spiaggia di Himare

Dopo il nostro giro a sud, si raggiunge la piccola città di Himara, che è il centro amministrativo della costa ionica. Si compone di due quartieri, la vecchia Himara, costruita in collina e la nuova Himara, nella Baia di Spilea. Le spiagge di Himara sono Spile, Llamani, Potami e Livadhi. Tutte sono spiagge con i ciottoli, con bellissime acque profonde e chiare. Himara è animata da molti turisti che arrivano soprattutto d’estate quando sono disponibili non solo gli alberghi ma anche tante case familiari e Bed&Breakfast.



Spiaggia di Borsh

Borsh si trova a poche centinaia di metri dalla riva del mare e a circa 20 minuti da Himare. La sua spiaggia è la più grande in tutta la Riviera albanese con circa 3 km di lunghezza, una lunga striscia di ciottoli bianchi lambite da limpide acque turchesi e circondata da una fitta vegetazione di ulivi e limoni. Su tutta la lunghezza della spiaggia sono costruiti alberghi, bar, discoteche, ristoranti e graziosi lidi. Dalla spiaggia di Borsh si possono raggiungere altre bellissime spiagge come Bunec, Kakome, Krorëz e Lukova.

Spiaggia di Qeparo

Vicino alla Baia di Porto Palermo si trova Qeparo. La strada che ti porta qui regala viste spettacolari della costa. Questo antico villaggio è uno dei tesori meglio conservati del paese. Montano, mediterraneo e misterioso, sfoggia dozzine di case bianche, stipate su una piccola montagna, tutte in mezzo a vigneti, fichi, ulivi e oleandri. Non mancate di fare una breve escursione in montagna alla scoperta di monumenti nascosti: piccole cappelle e un castello sperduto in mezzo al nulla. Sulla sua bella spiaggia invece spuntano bunker appariscenti del periodo comunista, dipinti in vari colori e rimasti qui come reliquie del passato oscuro. Qeparo è una destinazione nota per il ‘turismo familiare’.

Spiagge di Valona - Himara, nel sud dell'Albania
Le più belle spiagge di Valona, la spiaggia di Himare
Valutazione dell\\\'articolo

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.